Personale docente

Rebecca Ricci

Ricercatore universitario confermato

AGR/19

Indirizzo: VIALE DELL'UNIVERSITÀ, 16 - LEGNARO PD . . .

Telefono: 0498272656

E-mail: rebecca.ricci@unipd.it

  • Tutti i giorni previo appuntamento con il docente.

La dott.ssa Rebecca Ricci ha conseguito la Laurea in Medicina Veterinaria il 16 luglio 2002 presso l’Università degli Studi di Padova e nella stessa sede ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della libera professione di medico veterinario.
Nel novembre 2002 è risultata vincitrice del concorso per l'ammissione al XVIII ciclo del Corso di Dottorato di Ricerca in Scienze Zootecniche presso il Dipartimento di Scienze Animali dell'Università degli Studi di Padova. Il suddetto ciclo, durato 3 anni, è stato svolto in parte presso l’Università di Padova e in parte presso il College of Veterinary Medicine della North Carolina State University a Raleigh (NC) USA, sotto la guida della prof.ssa Hilary A. Jackson, BVM&S DVD DACVD MRCVS. Nel 2005 la dott.ssa Ricci ha ottenuto il titolo di “Dottore di Ricerca”, discutendo una tesi dal titolo “Allergia alimentare nel cane: sviluppo di sistemi di valutazione clinica e di risposta immunitaria”.
Nel dicembre 2005 ha vinto il concorso di valutazione comparativa a posto di Ricercatore per il settore scientifico disciplinare AGR/19 presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Padova e dal 1 febbraio 2006 svolge attività di ricerca e didattica presso il Dipartimento di Scienze Animali. E’ titolare del modulo “Nutrizione degli animali da affezione” e "Allevamento e gestione degli animali da affezione" nell’ambito del corso di Laurea Specialistica in Medicina Veterinaria dell’Università di Padova.
Nel gennaio 2010 ha cominciato il percorso formativo di residency nell'ambito dello European College of Veterinary and Comparative Nutrition (ECVCN). Tale percorso l'ha vista coinvolta in attività clinica e di ricerca presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Liegi (Belgio) sotto la supervisione della Prof.ssa Marianne Diez, DVM, PhD, Dipl.ECVCN e presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Torino sotto la supervisione del Prof. Domenico Bergero, DVM, PhD, Dipl.ECVCN.
Durante la sua residency la dott.ssa Ricci ha trascorso 2 periodi di formazione presso il Royal Veterinary College, University of London (UK) sotto la supervision del Dr. Daniel Chan, DVM, Dipl. ACVECC, Dipl. ACVN, MRCVS e presso l’Ecole Nationale Vétérinaire d’Alfort (ENVA) a Parigi (Francia) sotto la supervisione della Dr. Laurence Yaguiyan-Colliard, DVM, PhD, Dipl.ECVCN, approfondendo argomenti legati alla nutrizione clinica, con particolare riferimento alla nutrizione enterale e parenterale nei pazienti ricoverati in terapia intensiva.
Nel settembre 2014 la dott.ssa Ricci si è diplomata allo European College of Veterinary and Comparative Nutrition (ECVCN).

La dott.ssa Rebecca Ricci è socia della European Society of Veterinary and Comparative Nutrition (ESVCN), della Società Italiana di Alimentazione e Nutrizione Animale (SIANA), della Belgian Nutrition Society (BNS) e dell’Associazione di Scienze e Produzioni Animali (ASPA).
I principali argomenti di ricerca riguardano:
• l’allergia alimentare nel cane, con particolare riferimento ai meccanismi eziopatogenetici che sono alla base della manifestazione clinica della patologia;
• l’obesità nel cane e nel gatto e lo studio dei parametri metabolici quali marker di identificazione della patologia;
• le caratteristiche chimico-nutrizionali e di qualità dei pet foods;
• i requisiti delle strutture adatte ad accogliere animali da compagnia e benessere degli animali ivi stabulati.
La dott.ssa Ricci parla fluentemente l'inglese e il francese.

Download Curriculum_Ricci.pdf

Le principali aree di ricerca riguardano:
• l’allergia alimentare nel cane, con particolare riferimento ai meccanismi eziopatogenetici che sono alla base della manifestazione clinica della patologia;
• l’obesità nel cane e nel gatto e lo studio dei parametri metabolici quali marker di identificazione della patologia;
• le caratteristiche chimico-nutrizionali e di qualità dei pet foods;
• i requisiti delle strutture adatte ad accogliere animali da compagnia e benessere degli animali ivi stabulati.

Effetto dello spazio e dell'uso di arricchimenti ambientali in cani di canile